Informazioni personali

La mia foto
Ciao a tutti!! Mi chiamo Noemi ho 28 anni e ho una grossa passione per il MAKE UP e l'ESTETICA in generale. Questa passione si è trasformata in un vero e proprio lavoro, infatti dopo aver frequentato l'MBACADEMY di Milano, ho iniziato a lavorare come truccatrice professionista soprattutto in Valle Camonica ed in generale nelle province di Brescia e Bergamo, collaborando con case cosmetiche (prima tra tutte la Helan che produce make up biologico). Propongo anche corsi di trucco personalizzato. Nel blog troverete alcune ricette di cucina frutto della mia seconda passione. Ciao a tutti! Noemi

giovedì 29 dicembre 2011

RICETTE ANTICELLULITE E SMAGLIATURE CON OLI ESSENZIALI

Ciao ragazze,
dopo avervi dato alcune indicazioni sugli oli essenziali vi posso dare qualche ricettina per essere più belle.



IMPACCO ANTICELLULITE:
  • 10 cucchiai di argilla bianca
  • 5 cucchiai di olio di mandorle dolci
  • 10 gocce di olio essenziale di limone
  • 10 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • infuso di betulla
Fare un infuso con 100 ml di acqua e 2 cucchiai di betulla. Unisci l'olio di mandorle all'argilla e piano piano aggiungi l'infuso freddo e le essenze mescolando con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impacco omogeneo. Stendere il composto sulle parti colpite da gonfiori e cellulite e lasciarlo in posa per 30 minuti. Trascorso il tempo di posa sciacquare abbondantemente. Ripetere 2, 3 volte la settimana.

OLIO PER SMAGLIATURE

  • 20 gr di olio d'oliva
  • 20 gr di olio di mandorle
  • 40 gr di olio di jojoba
  • 10 gocce di olio essenziale di finocchio
  • 10 gocce di olio essenziale di geranio
In una bottiglia di vetro miscelare tutti gli ingredienti. Prima di ogni utilizzo agitare perchè gli oli essenziali resteranno in superficie. Massaggiare 2 volte al giorno sulle zone interessate.

FLUIDO ANTICELLULITE


  • 50 ml di tintura madre di fucus
  • 50 ml di tintura madre di betulla
  • 30 gocce di olio essenziale di limone
  • 10 gocce di olio essenziale di cipresso
  • 20 gocce di olio essenziale di geranio
 In una bottiglia di vetro scuro miscelare tutti gli ingredienti. Prima di ogni utilizzo agitare perchè gli oli essenziali resteranno in superficie. Stendere tutti i giorni sulle zone interessate.

Tutti gli ingredienti che ho citato li potete trovare in qualsiasi erboristeria.

Ovviamente queste mie ricette casalinghe sono da usare dopo consultazione di un medico o di un esperto.

Nel prossimo articolo vi darò qualche ricettina per il viso.

Baciiiiiiii

martedì 20 dicembre 2011

GLI OLI ESSENZIALI

Ciao ragazze,
con l'arrivo dell'inverno inizio ad aver voglia di accendere il mio brucia essenze per aver nell'aria i fantastici profumi dei miei oli essenziali preferiti.

Ma gli oli essenziali non servono solo a questo, infatti si possono utilizzare per svariati motivi, uno dei quali è la bellezza del nostro corpo.



Prima di darvi qualche ricettina però è giusto conoscere bene gli oli essenziali perchè hanno anche controindicazioni.

Gli oli essenziali o essenze sono miscele di sostanze aromatiche prodotte dalle piante (fiori, semi, frutti ecc...).

Le essenze vengono estratte con diversi procedimenti:
  • spremitura a freddo: senza trattamenti chimici, utilizzata per le bucce degli agrumi
  • estrazione con solventi: alcol o etere, utilizzata per piante molto pregiate
  • distillazione con correnti di vapore: metodo più utilizzato
  • estrazione con grassi: impiegati soprattutto grassi animali, utilizzata per fiori e petali
Ci sono alcune precauzioni da osservare prima di utilizzare gli oli:
  • in gravidanza e durante l'allattamento non vanno usati perchè all'interno ci possono essere sostanze nocive per il bambino
  • nei bambini non andrebbero mai usati
  • non usarli prima di esporsi al sole o prima di fare lampade
  • le persone con la pelle delicata o sensibile dovrebbero testarli sulla parte interna del polso per vedere se da allergie
  • in caso di ipertensione non usare oli di timo o rosmarino che vanno ad alzare la pressione
  • in caso di insufficienza renale, epilessia o malattie al fegato non vanno utilizzati
Ora vi ho fatto una panoramica e vi aspetto al prossimo articolo dove vi darò qualche ricetta!!

Baciiiiiiiiiii

mercoledì 14 dicembre 2011

RUBRICA CULINARIA ... CROSTATA ALLA MARMELLATA

Ciao ragazze

oggi vi voglio postare la più classica delle ricette di dolci, la Crostata con la marmellata.

Classica si ma sempre molto apprezzata da tutti.




  • 200 gr  di farina
  • 80 gr di burro (io ne metto 60)
  • 80 gr di zucchero
  • un uovo
  • un pizzico di sale
  • scorza di un limone grattuggiato
  • 3 cucchiai di marmellata a vostra scelta
Mischiare farina, zucchero, sale, scorza di limone e burro freddo fino ad ottenere un composto "sabbioso".

Aggiungere l'uovo e impastare velocemente fino ad ottenere un composto liscio.

Mettere in frigorifero a riposare per 30 minuti.

Stendere 3/4 d'impasto in una teglia, spalmarci la marmellata e con la restante pasta fare delle decorazioni per abbellire la torta.

Infornarla a 180° per 30 minuti.



E buon appetitooooooooooooooooo

mercoledì 7 dicembre 2011

OMBRETTI PUPA

Ciao ragazze

Dovete sapere che ultimamente la PUPA mi sta piacendo parecchio.

Gli ultimi acquisti che ho fatto sono due ombretti.

OMBRETTO COLOR POP N. 03 (FLUO VIOLET)


Fa parte della collezione COLOR POP COLLECTION (primavera-esteta 2011) E’ un ombretto in polvere compatto e il colore è un viola molto intenso.

La pigmentazione è molto alta.

All’interno della confezione c’è lo sfumino di lattice ma io mi trovo meglio stendendolo con i pennelli.

Lo consiglio a chi ama giocare con i colori forti per ottenere make up d’effetto.

OMBRETTO MATT EXTREME N. 03 (MARRONE)


E’ anche lui un ombretto compatto in polvere.

Come ho detto per la recensione precedente anche questo prodotto ha una pigmentazione molto alta.

La texture è vellutata e la stesura è molto facile.

Anche in questa confezione c’è lo sfumino.

Questo colore lo trovo indicato per ottenere make up eleganti.

Entrambi i prodotti hanno una tenuta molto buona, infatti durano tranquillamente tutta la giornata senza bisogno di ritocchi ( usando una base cremosa sotto).

Spero di esservi stata utile..

Un baciooooooooooooooooooooo

venerdì 2 dicembre 2011

ESPERIMENTO INTERATTIVO CROSTATA TIRAMISU

Ciao ragazze (soprattutto alfine....) come va??

Ecco qua il mio secondo esperimento interattivo a cui partecipo con le mie amiche di alf.. una fantastica e golosissima crostata tiramisu'...
.

CROSTATA TIRAMISU’



Per la frolla:

  • 200 gr di farina
  • 80 gr di burro
  • 80 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • Scorza grattugiata di mezzo limone

Impastare tutti gli ingredienti velocemente avendo l’accortezza di aggiungere l’uovo per ultimo.
Far riposare la pasta avvolta da pellicola in frigorifero per 30 minuti.
Stendere in una teglia imburrata e infarinata la pasta e farla cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti.


Per la crema:

  • 150 gr di mascarpone (io ho usato la ricotta)
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di zucchero


  • 2 cucchiai di nutella
  • Savoiardi
  • Caffè e latte per bagnare i savoiardi
  • cacao



Montare a neve ferma l’albume con il pizzico di sale.
A parte montare il tuorlo con lo zucchero successivamente incorporare il mascarpone.
Quando abbiamo ottenuto un composto omogeneo aggiungere l’albume mescolando dal basso verso l’alto.

Prendere il guscio di frolla e spalmarci la nutella.
Bagnare i savoiardi nel caffè e latte e disporli ordinatamente sopra alla nutella, ricoprire il tutto con la crema, infine spolverare la torta di cacao.

A me è uscita poca crema ma andava bene così altrimenti risultava troppo pesante ma se siete dei veri golosi raddoppiate le dosi.

E buon appetitooooooooooooooooo

P:S: Ciao alfine belleeeeeeeeee.. non vedo l'ora di leggere le vostre versioni!!!! E una fettina la dedico a Dolcizia che purtroppo non è potuta essere con noi....


martedì 29 novembre 2011

RUBRICA CULINARIA... ROSE DEL DESERTO

Ciao ragazze,
oggi vi voglio dare la ricetta delle Rose del deserto che sono dei semplicissimi ma fantastici biscotti con i Corn flakes e ultimamente ne sto mangiando un sacco.

Si possono fare lisci come vi scrivo nella ricetta oppure incorporare all'impasto anche uvetta o gocce di cioccolato e seconda del gusto personale, io per esempio adoro l'uvetta quindi ho messo quella.


  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di burro (io ne metto 100)
  • 200 gr di madorle
  • 150 gr di fecola di patate
  • 150 gr di farina 
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 1 scatola di corn flakes
Sciogliere il burro, tritare le madorle e mischiare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio.

Con l'impasto ottenuto formare delle palline e passarle nei Corn Flakes avendo cura di farli attaccare per bene.

Infornare a 180° per 15 minuti.

Quando li togliamo dal forno saranno molto friabili quindi vi consiglio di lasciarli riposare una decina di minuti prima di metterli sul piatto da portata.

E buon appetitooooooooooooooooo

mercoledì 23 novembre 2011

BAROQUE BLUSH PUPA

Ciao ragazze,

Oggi vi voglio parlare di un prodotto di PUPA che mi è piaciuto molto.

E’ un blush che fa parte della collezione Baroque Couture ( collezione autunno-inverno 2010, io l’ho trovato in un outlet PUPA) e si chiama BAROQUE BLUSH.


Si presenta in una confezione quadrata molto carina ed elegante.

All’interno c’è uno specchietto ma purtroppo non c’è nessun applicatore per fare i ritocchi quando siamo fuori casa.

Io ho scelto il n. 1 che è un rosa antico leggermente perlato ma senza luccichii e ritengo che questo colore sia adatto alla maggior parte delle carnagioni.

La texture del prodotto è una polvere-crema compatta, molto sfumabile quindi facile da applicare anche per le meno esperte.

Il peso del prodotto è di 9 grammi e costa € 18 circa ( io l’ho pagato la metà avendolo trovato in un outlet).

Spero di esservi stata utile.

Un bacioooooooooooooooo

sabato 19 novembre 2011

PRIMO ANNIVERSARIO DEL BLOG!!!!! NUOVA RUBRICA CULINARIA TUTTA PER VOI!!!!

Tanti auguri a meeeeeeee tanti auguri a meeeeeeeeeee

E si ragazze.. oggi è il primo anniversario del blog!!!

E per festeggiare, come molte di voi sapranno ho pensato di aprire una rubrica settimanale di cucina ( per la maggior parte saranno dolci che son la mia seconda passione!!!)

Per iniziare ho deciso di postare la TORTA ALLA FRAGOLE che ho fatto per festeggiare i 30 anni della mia amica Barbara… quindi Tanti auguri anche a Barbaraaaaaaaaaaa!!!!

Su su ora non perdiamoci in inutili discorsi e ricettiamo!!!!

TORTA ALLE FRAGOLE


Per la base:

  • 4 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di farina
  • Scorza di un limone

Montare le uova e lo zucchero con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
Con un cucchiaio iniziare ad aggiungere delicatamente, dal basso verso l’alto, la farina setacciata e la scorza del limone.
Mettere l’impasto ottenuto in una teglia imburrata ed infarinata e farlo cuocere a 180° per 35 minuti.

Per la crema:

  • 100 gr di zucchero
  • 2 tuorli
  • 30 gr di farina
  • 300 ml di latte
  • Mezza bacca di vaniglia
  • 250 ml di panna montata
  • 10 fragole tagliate a pezzi molto piccoli

Iniziare scaldando 200 ml di latte la bacca di vaniglia aperta.
Mischiare con un cucchiaio i tuorli e lo zucchero, successivamente incorporare la farina e i restanti 100 ml di latte.
Quando il latte è caldo (non deve bollire) versarlo nel composto ottenuto precedentemente, mischiare velocemente e riportarlo sul fuoco mescolando continuamente per 5 minuti.
Quando la crema è densa toglierla dal fuoco e farla raffreddare (avendo cura di mescolarla spesso per non fargli formare la patina gialla in superficie).
Quando la crema è ben fredda aggiungere la panna e le fragole.

Per la bagna:

  • 150 ml di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • Una fiala di aroma alla vaniglia o limone

Far bollire 5 minuti l’acqua con lo zucchero, toglierlo dal fuoco e aggiungere l’aroma.

Per la decorazione:

·        250 ml di panna montata
·        Fragole a piacere


Ora si passa ad assemblare la torta. Tagliare in 2 la base, bagnarla con lo sciroppo e farcirla con ¾ di crema. Chiudere la torta e decorarla a piacere con la restante crema, la panna e le fragole.

E buon appetitoooooooooooooo….

lunedì 14 novembre 2011

DOMANDE PIU' FREQUENTI SU ACNE E BRUFOLI

Ecco alcune domande che nascono quando si parla di acne e brufoli.



  • Si possono schiacciare i brufoli?
Come ho detto nell'articolo precedente si possono schiacciare solo se c'è pus e con il giusto procedimento


  • Il trucco fa venire i brufoli?
Solitamente no, ma se abbiamo già la pelle tendenzialmente grassa preferiamo prodotti oil-free. Importantissimo: ricordiamoci di struccarci perfettamente ogni sera

  • Salame, cioccolato, patatine e pizza fan venire i brufoli o acne?
No, mangiare questi cibi (ovviamente senza esagerare) non fa venire ne brufoli  ne acne.. anche se mangiare sano è senpre meglio!!!

  • Le lampade UVA fanno guarire dall'acne?
No, è solo un'impressione, a lungo andarde infatti il problema peggiora perchè il sudore mescolato al sebo fa venire infezioni

  • Se ho l'acne devo lavarmi tanto?
No, lavarsi tanto asciuga la pelle e la stimola a produrre più sebo

  • Devo usare cosmetici strong?
No, bisogna usare cosmetici non aggressivi perchè la pelle acneica è molto sensibile.

  • Cosa faccio se mi restano le cicatrici?
Non ci sono creme che eliminano le cicatrici quindi dobbiamo rivolgerci al dermatologo che, se lo riterrà opportuno, ricorrerà a peeling o laser per migliorare la situazione.

Comunque è sempre meglio rivolgerci al medico per farci consigliare ciò che è più indicato per noi.

Un baciooooooooooooooooo

mercoledì 9 novembre 2011

POSSIAMO SCHIACCIARE I BRUFOLI???

Ecco la domanda che ci tormenta!!!

Schiacciare i brufoli o come ci è sempre stato detto dobbiamo lasciarli stare??



Iniziamo dicendo che il foruncolo è un’infiammazione superficiale dei follicoli cutanei e non è da confondere con l’acne che è un’infiammazione cronica della pelle del viso (nei casi più gravi anche di schiena e petto) e l’epidermide si presenta grassa, unta e con punti neri.

Quindi non allarmiamoci se ogni tanto ci compare un brufoletto, possiamo curarlo efficacemente da sole.

Ecco  quindi cosa possiamo fare:

  • Non tartassiamo il foruncolo anche se ci da fastidio, dobbiamo avere pazienza perché potrebbe impiegare anche diversi giorni a sparire
  • Usiamo un correttore oil-free, possibilmente antibatterico per nascondere il brufolo. Se è molto rosso preferiamo un correttore verde
  • Possiamo schiacciare il foruncolo solo quando è presente il pus (una vescicola gialla in superficie). Ovviamente c’è un metodo preciso per schiacciarlo senza infettare tutta la zona circostante. Non si devono usare le unghie perché peggioreremmo la situazione. Dobbiamo prender un aghetto sterile e incidere la sommità del brufolo, a questo punto con una garza andiamo a comprimere delicatamente i lati del foruncolo per far fuoriuscire tutto il pus, infine applichiamo una pomata antibiotica per combattere l’infezione. Quest’operazione non va assolutamente fatta se abbiamo l’acne, in questo caso dobbiamo affidarci al medico!!!!
Spero di esservi stata utile!!!!

Un bacioooooooooooooooooooooooo

mercoledì 2 novembre 2011

COME CONSERVARE CORRETTAMENTE I COSMETICI

Ciao ragazze,
come vi ho detto nell’articolo precedente anche i cosmetici hanno date di scadenza ma queste sono solo date approssimative.


Infatti sono molti i fattori che potrebbero compromettere la durata dei prodotti.
Ecco quindi alcuni accorgimenti da tenere presente per conservare al meglio i vostri cosmetici:
Ø  Lavarsi le mani prima di applicare un prodotto (per le creme sarebbe buona cosa utilizzare una spatolina per prenderle dal barattolo)
Ø  Lavare spugnette, spazzolini, spatole e tutti gli applicatori che entrano in diretto contatto con il prodotto
Ø  Conservare i cosmetici in luoghi puliti, freschi e asciutti, lontano da luce solare diretta
Ø  Chiudere bene le confezioni subito dopo l’utilizzo
Ø  Evitare di lasciare prodotti aperti inutilizzati per molto tempo
Ø  I prodotti solari vanno usati solo per una stagione e vanno puliti dai residui di sabbia che si possono depositare sulla confezione
Ø  Non mescolare o diluire i cosmetici (se non richiesto dalle istruzioni)
Ø  Non condividere i propri prodotti con altre persone per impedire la trasmissione di microrganismi (soprattutto prodotti per la zona occhi)
Ø  Buttare i prodotti che abbiamo usato mentre avevamo irritazioni o infezioni
Ø  Buttare i cosmetici che son alterati in consistenza, colore e odore
Ø  Usare i prodotti più vecchi per evitare inutili sprechi
Ø  Leggere sempre le etichette per conoscere i modi di conservazione e utilizzo corretto del prodotto
Spero di esservi stata utile!
Un baciooooooooooooooooooo

giovedì 27 ottobre 2011

SCADENZA DEI COSMETICI E PAO

Ciao ragazze,
oggi vi parlo della data di scadenza dei prodotti e del PAO (Periodo Post Apertura).
Dal marzo 2005 è entrata in vigore una legge che obbliga tutte le aziende dei paesi dell’Unione Europea a indicare la data di scadenza dei prodotti sulle confezioni.
Se la durata minima di un prodotto è inferiore ai 30 mesi verrà apportata la dicitura “ da usare preferibilmente entro………” .
Per i prodotti che han durata superiore ai 30 mesi non è obbligatoria la data di scadenza ma dev’essere indicato il PAO cioè il periodo di tempo entro il quale un prodotto, una volta aperto, può essere usato senza avere effetti nocivi. Il simbolo utilizzato per indicar il PAO è un barattolino aperto all’interno o accanto al quale viene stampato il numero di mesi entro il quale dovremo usare il cosmetico dopo la prima apertura.

Il PAO è presente su tutti i prodotti ad eccezioni di:
  • Prodotti che han durata inferiore ai 30 mesi (quindi sarà riportata la data di scadenza)
  • Prodotti per i quali il produttore certifichi che la formula è tale da impedire rischi di deterioramento che influiscano negativamente sulla composizione del prodotto nel tempo
  • Campioncini o prodotti monodose
  • Prodotti confezionati in modo a impedire il contatto dl cosmetico con l’ambiente esterno
Quindi se vorremo evitare inutili fastidi o allergie è meglio prendere in considerazione questo dati.
Nel prossimo articolo vi parlerò di come conservare al meglio i prodotti.
Baciiiiiiiiiiiii

giovedì 20 ottobre 2011

Maybelline Colossal Volum Express Mascara Look Felino

Ciao ragazze
oggi vi voglio parlare di un acquisto che ho fatto circa un mesetto fa e è il mascara di Maybelline Colossal Volum Express Mascara Look Felino.





L’ ho trovato in offerta a 9 euro e allora mi son detta “perché non provarlo?? è tanto sponsorizzato, tanto esaltato, promette ciglia con maxi volume e super infoltite, faccio l’affarone… “
Bè a mio parere balle, altro che affarone!!!!
Iniziamo dicendo che io son abituata ad usare il Dior Show che è tutto un altro pianeta (costa anche 3 volte tanto!) ma aprendo il Volum Express son rimasta subito delusa:  lo scovolino è molto piccolo e troppo curvo.
L’applicazione mi risulta difficoltosa, sembra che il prodotto non si stenda bene e che incolli le ciglia l’una all’altra, quindi per avere un risultato discreto bisogna lavorarlo abbastanza.
Lo sto usando comunque perché non mi va di cestinarlo ma sicuramente non lo comprerò una seconda volta!
Qualcuna di voi l’ha provato???
Baciiiiiiiiiiiii

martedì 18 ottobre 2011

UN SALUTINO... E FOTO ULTIMO LAVORO

Ciao ragazze
come va??? Io tutto bene anche se purtroppo è arrivato il freddo!!!!



il risultato finale... 

Sono passata velocemente per postare le foto dell'ultimo trucco che ho realizzato.
Mi era stato richiesto un make up leggerissimo, solo per dar luce al viso.













applicazione primer...














lavori in corso...






dopo alcune ore...



Spero vi piaccia!!!

Un baciooooooooooooooooo


martedì 11 ottobre 2011

SCRUB NUTRIENTE MIELE E MANDORLE

Ciao ragazze, 

dopo lo scrub al caffè anticellulite vi voglio dare la mia ricetta dello scrub al miele e mandorle:




  • 2 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di mandorle tritate
  • 1 cucchiaino di zucchero

Questo esfoliante è molto nutriente: il miele è idratante, le mandorle sono una fonte di vitamina E indispensabile per prevenire l’invecchiamento cutaneo e l’olio d’oliva è nutriente, emolliente e ricco di antiossidanti.

Il composto va massaggiato sulla pelle umida e lasciato agire per 10 minuti.

La consistenza dello scrub dev’essere cremosa quindi se vi risulterà troppo dura aggiungete un cucchiaio di olio o semplicemente di acqua.

Le mandorle potete tritarle voi con il mixer oppure più comodo è comprarle già sminuzzate.

Provatelo e fatemi sapere…

Baciiiiiiiiiiiiiiiii

lunedì 3 ottobre 2011

MAKE UP CIELO AZZURRO

Ciao ragazze,
oggi vi voglio postare due fotine di un make up che ho realizzato.

E' un trucco un pò forte per i miei gusti ma ho voluto provare.




L' ho realizzato con la palette 96 colori mat di Zoeva usando un azzurro chiaro, un blu e un viola.

Inizio con applicare un primer per far durare più a lungo gli ombretti poi passo a stendere l'azzurro su tutta la palpebra mobile. Usando un pennellino da eye liner bagnato ho preso il blu e ho disegnato la piega dell'occhio poi ho sfumato con un pennello bello cicciotto. Il viola l'ho applicato sopra la piega dell'occhio (non toccando il blu) con un pennello da sfumatura angolato. Ho tracciato una sottile linea di eye liner, ho applicato la matita nera all'interno dell'occhio e appena sotto ho sfumato un pochino di blu. Infine ho messo tanto tanto tanto mascara.




Per chi non ha molta manualità è un trucco abbastanza complesso però è molto d'effetto.

Spero che il trucco vi sia piaciuto...

Un bacioooooooooooooo

P.S. perdonate le foto un pò scarsine.....

martedì 27 settembre 2011

CORRETTORE VERDE COUVRANCE STICK DI AVENE

Ciao ragazze,

oggi vi parlo di un prodotto che adoro, che uso da anni e di cui non potrei più fare a meno.

Come tutte saprete io ho la pelle molto sensibile, soggetta a rossori e couperose quindi questo magico prodotto non poteva che essere un correttore verde.

Il suo nome è Couvrance stick correttore verde di Avène.

Il prodotto si presenta come un rossetto, con una confezione tutta bianca ( si trova anche bianca con il cappuccio trasparente).



Il correttore è verde molto intenso quindi copre anche i rossori più forti.

E’ indicato anche per chi ha la pelle molto molto sensibile e delicata perché è senza profumo ne conservanti.

Dura benissimo tutta la giornata senza bisogno di ritocchi e resiste al sudore e all’acqua.

Ha fattore di protezione 20.

Forse l’unico problema che potrebbe dare a chi non è molto abituata a truccarsi è la lavorazione perché il prodotto è molto consistente quindi  si deve picchiettare e stendere bene ma comunque lo consiglio davvero a tutte, anche per coprire un semplice brufoletto.

Ah! La confezione è da 3 grammi e costa circa 10 euro.

Un baciooooooooooo

mercoledì 21 settembre 2011

Prodotti Dior

Ciao ragazze come va??

Oggi vi voglio parlare di 3 prodotti che mi sono stati regalati per il mio compleanno e sono la matita labbra, il rossetto e l'eye liner di Dior.

Iniziamo con l'eye liner che è il DIORLINER Eyeliner trace precis nero



Che dire, ero abituata con un Eye liner della Kiko e ovviamente questo a suo confronto è super. E' un eye liner liquido fatto a penna quindi è molto facile da impugnare, l'applicatore è un pennellino di setole fitte che permette un tratto sottile e preciso, la durata è molto buona.







La matita per le labbra è DIORCONTOUR Matita contorno labbra con pennello e temperino


 Anche della matita ho un giudizio estremamente positivo.
E' facile da applicare perchè la mina è morbida ma non troppo da spuntarsi appena tocca le labbra come mi è successo con altre matite.
Il tratto risulta preciso e la durata è ottima senza sbavature. Il pennellino e il temperino funzionano molto bene.
La mia è la numero 553 che è un color prugna molto delicato



Ultimo il rossetto LIPSTICK DIOR ADDICT



Io non son un'amante dei rossetti infatti spesso lo dimentico proprio però questo lo sto usando parecchio perchè il risultato finale è quello di rossetto molto brillante che mi rende le labbra idratate. La durata è molto buona. Il pack che dire.... davvero bello!!!!
Il colore che ho è il 253 Basic.






 Unica pecca è che sono prodotti costosi!!

Un bacioooooooooooooo

lunedì 19 settembre 2011

IL MIO SCRUB ANTICELLULITE

Ciao ragazze oggi vi voglio dare la ricettina del mio esfoliante preferito e non poteva che essere anticellulite.

E' un concentrato di attivi che levigano la pelle e stimolano la circolazione.


Tra parentesi vi metterò alcune modifiche che potete apportare.


1 FONDO DI CAFFE'
2 CUCCHIAINI DI CACAO AMARO (si può anche evitare)
2 CUCCHIAINI DI SALE FINO
2 CUCCHIAINI DI SALE GROSSO (da evitare se si ha la pelle delicata)
2 CUCCHIAI DI OLIO DI MANDORLE DOLCI
2 CUCCHIAI DI OLIO DI JOJOBA ( può andare bene anche un solo olio, anche meno pregiato visto che poi lo si sciacqua)
2 GOCCE DI OLIO ESSENZALE DI LIMONE (stimola la circolazione)
2 GOCCE DI OLIO ESSENZIALE DI GINEPRO ( ha effetti diuretici)

Deve risultare un composto cremoso quindi ci si regola di volta in volta con la quantità di oli da mettere rispetto agli ingredienti solidi.

Dopo averlo massaggiato per bene sulla pelle umida lo lasciamo agire 5 o 10 minuti e poi lo sciacquiamo bene bene.

Gli oli essenziali li possiamo anche evitare oppure possiamo sceglierne altri come:

Rosmarino: stimola il microcircolo
Pompelmo: stimola il metabolismo e aiuta l'eliminazione delle tossine
Cipresso: ha proprietà drenanti

Io lo faccio una volta a settimana e sconsiglio di farne grosse quantità e conservarle ma è preferibile farlo all'occorrenza.

Un bacio grosso a tutte!!!!!

lunedì 12 settembre 2011

LE MIE SPOSE: STEFANIA

Ciao ragazze oggi faccio un salto velocissimo per postare le fotine della sposa che ho truccato sabato....

Spero che vi piaccia...

 












Ed eccola pronta...












Un bacioneeeeeeeeee.....

giovedì 8 settembre 2011

TRUCCO ELEGANTE

Ciao ragazze

come va??? Io mi devo scusare perchè negli ultimi tempi sono piuttosto assente ma prometto che mi rifarò presto.

Siccome diverse di voi me lo stavano chiedendo vi farò una rubrichetta con tutti i miei lavori...

Oggi inizio con un make up molto semplice da realizzare ma che darà un risultato molto bello ed elegante .




Ho iniziato facendo le correzioni poi ho applicato con la spugnetta inumidita il fondotinta "Make up forever HD" (il mio preferito in quanto è molto leggero ma ha un'ottima durata) e ho spolverato il tutto con la cipria per fissare.

Ho disegnato e riempito un pochino le sopracciglia con la matita.

Sugli occhi, dopo aver applicato una base, ho steso sulla palpebra mobile un colore chiaro ( rosa cipria ) poi con la matita nera di MAC ho tracciato una linea sottile stando molto vicina alle ciglia e l'ho leggermente sfumata. Con un marrone ho disegnato l'angolo esterno della palpebra mobile e la piega tra le palpebre sfumando poco per lasciare ben evidente il contrasto rosa-marrone. Sulla palpebra fissa ho applicato un colore naturale. Ho steso la matita anche nella rima interna inferiore dell'occhio mentre sull'esterno ho sfumato ancora il marrone. 

Come mascara ho usato il "DIORSHOW".




Sulle labbra ho disegnato il contorno con una matita e l'ho sfumata verso l'interno infine ho applicato il rossetto scegliendo il colore che più si avvicina a quello naturale delle labbra.

Per finire ho steso un blush pescato sugli zigomi.




Spero innanzitutto di essere stata chiara nella spiegazione (credevo fosse una cosa più semplice da fare!!!!!) e che il trucco vi sia piaciuto.

Un grazie speciale a Nadia!!

Ciao a tutteeeeee... un baciooooooooo